Bruno Lucca

Nove (VI), 1961


Diplomato in pittura con Emilio Vedova all’Accademia di Venezia, nel 1992 è stato assegnatario di uno studio della Fondazione Bevilacqua La Masa.
Nel 2010 è giunto finalista al Premio Giovani Collezionisti nell’ambito della fiera Roma-The Road to Contemporary Art presso il Macro Future.
Ha esposto, tra le personali, alle gallerie Peccolo di Livorno, Weber & Weber di Torino, Totem di Venezia e Atlantica di Vicenza, in spazi pubblici all’Università di Pavia e ad AB23 contenitore per il contemporaneo di Vicenza; in collettive, al Palazzo delle Esposizioni di Roma, al Museo di Villa Croce a Genova, al LuCCA Museum di Lucca, alla Fondazione 107 e a Palazzo Bricherasio di Torino, al Parlamento Europeo di Strasburgo, al Trevi Flash Art Museum, alla Galleria Civica di Modena e al Museo Casabianca di Malo.
Vive e lavora a Vicenza dove condivide con altri artisti lo studio Incipit all’interno di in un’ex manifattura tessile di fine Ottocento.


EN

Born in Nove, Vicenza, in 1961.
Graduated in painting with Emilio Vedova at the Accademia di Venezia, in 1992 he was assigned a studio of the Fondazione Bevilacqua La Masa.
In 2010 he was a finalist for the Premio Giovani Collezionisti as part of the Rome-The Road to Contemporary Art fair at the Macro Future. He has exhibited, among his personal exhibitions, at the Galleria Peccolo in Livorno, Weber & Weber in Turin, Totem in Venice and Atlantica in Vicenza, in public spaces at the Università di Pavia and at AB23 contenitore per il contemporaneo in Vicenza; in collective exhibitions, at the Palazzo delle Esposizioni in Rome, at the Museo di Villa Croce in Genova, at the LuCCA Museum in Lucca, at the Fondazione 107 and at Palazzo Bricherasio in Turin, at the European Parliament in Strasbourg, at the Trevi Flash Art Museum, at the Galleria Civica in Modena and at the Museo Casabianca in Malo. He lives and works in Vicenza where he shares the Incipit studio with other artists in a former textile factory of the late nineteenth century.

Non disponibile