10! (Dieci fattoriale)


10! (Dieci fattoriale)



10! = n * (n-1) (n-2)…* 2 * 1
10! sonole narrazioni possibili di 10 immagini con tutte le possibili combinazioni che si ottengono scambiando semplicemente di posto le immagini.
Quale realtà esiste davvero e quale continuamente noi modifichiamo nella nostra immaginazione? E in questo periodo di pandemia cosa è vero e cosa è falso? Il mio progetto fotografico presenta un processo in cui il con-divenire, movimento dello sparire dell’uno nell’altro, è assimilabile alle figure del gioco della matassa del ripignino in cui ognuno ripiglia la cordicella dalle mani dell’altro facendo e disfacendo figure e ottenendo nuovi intrecci (culla, materasso o graticola, candele…). Il gioco della matassa equivale al compito nella vita e nella morte di non far finire il racconto, il divenire del mondo, nella consapevolezza che siamo organismi ibridi come i licheni e che viviamo in un mondo ibrido fatto dall’uomo che ha perso il suo dualismo tra natura e cultura, che possiamo essere erosi come pietre e alberi o distrutti dai virus, che la natura è in tutto e per tutto un artificio umano e che attraverso l’idea di natura gli umani pensano loro stessi e l’insieme delle relazioni con ciò che esiste.

Anno: 2020
Foto totali n°: 10
Formato cm: 40x40
Edizione: 1 di 3
Stampa: getto inchiostro
Supporto: carta fotografica
Note: