Flowing still life


Flowing still life



«Flowing still life» nasce da una ricerca espressiva formale e cromatica che riprende principalmente sensazioni date da quadri che amo o che mi hanno colpito fermandosi nella mia memoria con dettagli, impressioni... opere di Millais, Monet, Morandi, Klimt, Matisse... durature emozioni che hanno lasciato un segno e che attraverso il mio sguardo diventano acquose, oniriche. E si trasformano. Realizzate in "durante produzione" e a mano libera, le immagini si fanno sfuggenti e mutevoli come i sogni perché mi piace catturare un attimo che non sarà mai più uguale: simile, certo, ma mai identico. Perché mi piace immergermi nelle forme e nei colori che guizzano via quasi avessero vita propria, come i sogni. Perché mi piace stupirmi ogni volta del risultato, cercato, rincorso, immaginato ma alla fine in parte indipendente dalla mia volontà. Come i sogni.

EN

My "Flowing still lifes" are the result of the need to express myself in a purely aesthetic and chromatic way that allows me to translate into my own vision works of painters I particularly like or that left into my mind indelible sensations and details. Memories of Millais, Monet, Morandi, Klimt, Matisse become watery and oneiric. And, in front of my lens, they change. Created with neither post production nor in camera effects, the images are shifty like dreams, because I like catching a moment that will never be the same again. Similar, yes, but never identical. Because I like plunging into forms and colours that flick away like dreams. Because I like marvelling all the time at the results, pursued, chased, imagined but in the end in part beyond my control. Like dreams.

Anno: 2016
Foto totali n°: 10
Formato cm: vari
Edizione: varie
Stampa: procedimenti vari
Supporto: supporti vari
Note: