Non fa niente


Non fa niente



E' la cosa proibita. Non si rompono i bicchieri di proposito. In un ristorante, o nelle nostre case, ci preoccupiamo che i bicchieri non finiscano sul bordo del tavolo. Il nostro universo esige attenzione, affinché i bicchieri non cadano per terra. Un gesto in apparenza semplice, ma che implica terrori che non giungeremo mai a comprendere appieno. Che cosa c’è di sbagliato nel rompere un bicchiere di poco valore, quando tutti noi, senza volerlo, abbiamo già fatto la stessa cosa nella vita? Perché i nostri genitori ci hanno insegnato a fare attenzione con i bicchieri e con i corpi. Ci hanno spiegato che le passioni dell’infanzia sono impossibili, che gli individui non fanno miracoli e che nessuno parte per un viaggio senza una meta precisa. Rompere un bicchiere significa liberarci da questi preconcetti, dalla mania che sia necessario spiegare tutto e fare solo quello che gli altri approvano.

Anno: 2015
Foto totali n°: 10
Formato cm: 20x30
Edizione: aperta
Stampa: getto inchiostro
Supporto: carta cotone
Note: