Andrea Sagui

San Benedetto del Tronto ( AP ), 1981


Quella per la montagna è una passione che coltivo da sempre. Ero ancora un ragazzino quando, determinato e tenace, mi avventuravo alla scoperta di posti nuovi. Da adulto sono stato conquistato dal fascino delle cime. Il mio procedere è lento e cadenzato, ma senza soste: la fatica è sempre ricompensata dall' emozione che provo di fronte allo spettacolo di un' alba incontaminata o di un tramonto quieto, silenzioso.

Mi riscopro un pò bambino quando trascorro la notte in tenda, in totale solitudine, ed ogni volta è come vivere un' avventura.
La macchina fotografica è sempre con me e guardare i risultati dei miei scatti mi permette di rivivere momenti magici che altrimenti, forse, sarebbero dimenticati.

Il mio stile come fotografo si concentra sul paesaggio, sulle vette, sui laghi, sui torrenti, sugli animali. L' ingrediente fondamentale resta però sempre la LUCE che trasfigura ciò che mi circonda e cattura la mia attenzione. E' così che il mio andare in montagna diventa una dimensione dell' anima: osservo, rifletto, mi concentro e nessuno scatto è casuale o superficiale. La mia è una passione che richiede impegno e comporta qualche sacrificio ma sono sempre ripagato da suggestioni profonde ed emozioni forti, belle.


EN

That for the mountains is a passion that I have always cultivated. I was still a kid when, determined and tenacious, I ventured to discover new places. As an adult I was captivated by the charm of the peaks. My progress is slow and rhythmic, but without pauses: the effort is always rewarded by the emotion I feel in front of the spectacle of an uncontaminated dawn or a quiet, silent sunset.

I rediscover myself as a little child when I spend the night in a tent, in total solitude, and every time it is like living an adventure.
The camera is always with me and looking at the results of my shots allows me to relive magical moments that otherwise, perhaps, would be forgotten.

My style as a photographer focuses on landscape, peaks, lakes, streams, animals. The fundamental ingredient, however, is always the LIGHT that transfigures what surrounds me and captures my attention. This is how my going to the mountains becomes a dimension of the soul: I observe, reflect, concentrate and no shot is casual or superficial. Mine is a passion that requires commitment and involves some sacrifices but I am always rewarded by profound suggestions and strong, beautiful emotions.

Non disponibile