Antonella Gandini

Valeggio sul Mincio (VR), 1958


Dopo aver frequentato i corsi di pittura e tecniche grafiche all’Accademia “G.B. Cignaroli” di Verona, si laurea in Filosofia  presentando una tesi in Estetica riguardante il rapporto immagine-parola nella poetica di Renè Magritte. Nel 1991 viene selezionata per partecipare al corso superiore di disegno  “Antonio Ratti “, tenuto dall’artista Gerhard Ricther. Dall'esperienza pittorica degli anni ottanta approda alla fotografia seguendo un percorso di ricerca sull'immagine che approfondisce connessioni e strutture di linguaggio liminari tra pittura, fotografia e videoart ,è del 1997 il primo video "Presenze". Interessata alle problematiche estetiche che riguardano l'arte visiva cura e partecipa a numerose iniziative culturali. Nel 2000 allestisce una camera oscura nella quale stampa le proprie fotografie.Nel 2009 presenta la mostra fotografica  “Luna nera” a Palazzo Te, Mantova . Vive a Monzambano (MN).


Anno
Titolo
Città
Nazione
a cura di
Categoria
Anno: 2019
Titolo: Attraversamenti tra arte e fotografia , …
Città: Francavilla al Mare (CH)
Nazione: Italia
Curatore: Anna Imponente - Claudio Cerritelli
Tipo: Collettiva
Anno: 2019
Titolo: Visuali Italiane
Città: Tokjo
Nazione: Giappone
Curatore: Mino Di Vita
Tipo: Collettiva
Anno: 2009
Titolo: Lunanera
Città: Mantova
Nazione: italia
Curatore: Lucio Pozzi
Tipo: Personale