Fabio De Sandi

Foggia, 1975


Mi chiamo Fabio de Sandi, ho 42 anni, appassionato ed autodidatta di fotografia. Solo recentemente ho iniziato una pratica fotografica intesa come espressione artistica e concettuale. Pur non concependo la fotografia come disciplina suddivisa in specializzazioni univoche, la mia progettualità parte dalla foto di paesaggio per arrivare all'interpretazione del paesaggio, rivelando quindi un risultato di immagine intimo e soggettivo. Partecipo a diversi contest fotografici internazionali, a volte con buoni risultati arrivando a premi e menzioni d'onore. Tra questi il Tokyo International Photo Award 2016, il Moscow Photo Award 2016, l'International Photo Award 2016, il Monovision awards 2017. Parzialmente insoddisfatto della filosofia del "premio fotografico" in senso stretto, attualmente rivolgo la mia attenzione verso circuiti diversi, dove venga dato maggiore risalto alla progettualità e alla concettualità dell'operazione fotografica.


Non disponibile