Giorgio Gerardi

Venezia (VE), 1953


Vivo a Favaro Veneto, nel comune di Venezia. Verso i vent’anni mi sono avvicinato allo studio della Storia dell’Arte, da autodidatta, e ho cominciato una personale ricerca fotografica. Mi hanno affascinato le Avanguardie artistiche di fine Ottocento e inizio Novecento, e le correnti del Minimalismo e dall’Arte Concettuale.
Tutte queste esperienze mi hanno attratto soprattutto perché si sono concentrate sull'analisi del mezzo visivo piuttosto che la messa in scena della realtà e della sua rappresentazione, come invece ci aveva abituato la storia della fotografia.
Negli ultimi anni mi sono concentrato su alcuni dettagli dell’ambiente che mi circonda: nuvole, foglie e alberi, e oggetti quotidiani che si hanno tutti i giorni sotto gli occhi.
Sono stato pubblicato su riviste di fotografia e di arte, e ho esposto in alcune gallerie.
Per altre informazioni rimando alla mia pagina www.giorgiogerardi.com/about/


EN

I live in Favaro Veneto, in the municipality of Venice. Around the age of twenty, I approached the study of the History of Art, as an autodidact, and I began my personal photographic research. I got fascinated by the artistic Avant-garde of the late Nineteenth and early Twentieth centuries, and also the artistic currents of Minimalism and Conceptual Art.
All of these experiences attracted me mostly because they focused on the analysis of the visual medium, than to the staging of reality and its representation, as the history of Art and Photography had instead accustomed us.
In recent years, I have focused on some details of the environment around me: clouds, leaves and trees, and everyday objects that you daily have under your eyes.
I was published in Photography and Art magazines, and exhibited in some galleries.
For more information visit my page www.giorgiogerardi.com/about/

Non disponibile