Giorgio Lamperti Tornaghi

Bergamo, 1947


Fotografo fin da ragazzino (ho usato per anni una EURA Ferrania 6x9 in bakelite) sulle orme dell'arte che mio padre ha praticato professionalmente negli anni trenta e quaranta. L'obiettivo della mia prima fotocamera professionale (Pentax SPF con varie ottiche originali, che ho tutt'ora) era inizialmente puntato alla ricerca di paesaggi, scorci architettonici, giochi di luce, ecc. che stampavo in bianco-nero nei toni che, a seconda della mia logica interpretazione emotiva del momento, l'immagine richiedeva. Le mie ulteriori scelte mi hanno portato man mano a concentrare l'attenzione  sul ritratto e figura, prima in famiglia e fra amici  e poi a figure femminili, grazie alla disponibilità di ragazze reperite nella cerchia delle numerose conoscenze ed amicizie, e con il passaparola, e MAI professioniste. Ho partecipato a diversi work-shop fotografici con famosi fotografi professionisti come Roberto ROCCHI, Franco FONTANA, Angelo COZZI, Jadran SETLIK ed altri, e diversi ne ho organizzati per il mio Circolo Fotografico insieme ai soci (Circolo che è sorto nel 1974 di cui sono co-fondatore, e presidente dal 1988) e nel quale illustro principalmente la parte teorica nei corsi annuali di fotografia che teniamo da oltre 35 anni. Ho effettuato numerose mostre fotografiche personali e collettive in più di 20 città italiane ed oltre 30 foto-gallerie dal 1986 ad oggi, ed ho partecipato a numerosi concorsi fotografici regionali e nazionali. Mie immagini sono state pubblicate su Foto Pratica, Progresso Fotografico, Fotografia REFLEX, Foto CULT, Photo Professional Canon Edition, ed altre riviste di settore nonché su giornali quotidiani nazionali e settimanali locali. Attualmente lavoro quasi esclusivamente nella sala pose del mio Circolo Fotografico (in carrozzella, a causa della mia  difficoltà motoria) e nelle mie opere cerco di estrapolare la personalità dei soggetti instaurando con essi un corretto rapporto professionale, anche se in un contesto dilettantistico, e mi ispiro  agli schemi fotografici operativi di prestigiosi fotografi come Elio Luxardo e David Hamilton. Utilizzo un corredo fotografico composto da una fotocamera digitale Canon EOS 5D con un'ottica Canon 24-85mm. F/2,8. Per le fotografie digitali mi avvalgo di un PC per la elaborazione in post-produzione con Photoshop CS4, mentre tutte le stampe in bianco-nero vengono effettuate in laboratori esterni. Le mie fotografie sono prevalentemente stampate nel formato A3+.


Non disponibile