Lucia Perri

Cosenza, 1955


Lucia Perri, dopo avere conseguito la Maturità Artistica si iscrive a pittura in Accademia a Milano nel 1975 , interrompe gli studi per dedicarsi alla fotografia. Dal 1977 al 1982, lavora come creativo e fotolitografo presso una azienda editoriale. Nel 1983, avvia una attività di studio fotografico a Rende, si rivolge ad un pubblico vario, privati e enti pubblici. Si occupa di piccole campagne pubblicitarie, realizza monografie aziendali. Nel 1988 inizia ad occuparsi di video riprese , editing e postproduzioni.
Nel 1994, alla presentazione della macchina fotografica KODAK DIGITALE DSC 400 e i successivi seminari di formazione, prende atto e consapevolezza che il futuro digitale che avanzava, sarebbe stata un'altra dimensione e un'altra realtà.
Incomincia una progressiva trasformazione professionale : dare spazio e valore alla fotografia di ricerca personale e creativa, sviluppare temi, elevare il proprio operato non più servizio su commissione ma proposte e progetti non puramente commerciali , contenuti artistici e cultura del territorio.
Nel 2003 consegue il Diploma di Maestro Artigiano.


Non disponibile