Luigi Franco Malizia

Varese Ligure (SP), 1941


Già dirigente medico ospedaliero, residente attualmente a Caravaggio, ha all'attivo affermazioni e riconoscimenti, riportati in concorsi e manifestazioni espositive , personali e collettive, nazionali e internazionali. Sue opere sono state pubblicate su libri, monografie, cataloghi, riviste del settore e non. E' autore e co-autore di diversi libri fotografici. E' presente in fototeche e collezioni private, in Italia e all'estero ( tra cui Instituto de Cultura Brasil-Italia di Recife e COM.IT.ES di Miami in Florida. Per meriti artistici e organizzativi si fregia delle onorificenze AFI e BFI BFA, MFO. Tra gli altri, hanno scritto di lui: Gianfranco Arciero, Egidio Bandini, G.F. Barbalace, Silvano Bicocchi, Enzo Carli, Corrado Mingardi, Pippo Pappalardo, Luigi Erba, Augusto Baracchini Caputi, Marco Bastianelli, Giorgio Rigon, Giuseppe Turroni, Daniele D'Amato, Ettore Bernabò Silorata, Matteo Savatteri, Marco Bastianelli, Emilio Flesca. Studioso di Arti Figurative, come critico e articolista collabora a libri e riviste nazionali del settore e non. E' capo redattore del bimestrale di arte fotografica e cultura "Gazzettino Fotografico". E' membro del CSI della Biennale dell'Arte Contemporanea di Firenze. Ha contribuito alla realizzazione della Galleria Espositiva FIAF di Torino, del primo censimento degli archivi fotografici italiani (promotrice REFLEX) e, come socio fondatore, alla nascita dell'AMFI (Associazione Medici Fotografi Italiani).


Social non disponibili
Non disponibile