Matteo Cirenei

Schio (VI), 1965


Laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano, si occupa di fotografia di architettura e design dal 2000, collaborando con aziende, studi di architettura, e con riviste di design, architettura e lifestyle. Parallelamente, ha sviluppato numerosi progetti di ricerca personali basati sull’architettura e il paesaggio urbano, tra cui Sundials, finalista al Premio d’arte Internazionale Celeste Prize edizione 2015 e incluso nel Fondo Malerba per la Fotografia, e Finding Pier Luigi Nervi (in collaborazione con Marco Menghi), al cui interno rientra la documentazione sullo stato di degrado dello Stadio Flaminio di Roma nell’ambito del programma internazionale di finanziamenti “Keeping it Modern” per l’architettura moderna della Getty Foundation di Los Angeles.  Ha al suo attivo numerose mostre fotografiche di architettura e ha ricevuto menzioni d'onore in prestigiosi concorsi fotografici internazionali, tra cui il Black and White Spider Awards, l’International Photography Awards, il Celeste Prize, e il PX3, Prix de la Photographie Paris


Non disponibile