Silvano Fontanesi

Casalgrande (RE), 1952


Partecipa a rassegne nazionali e internazionali dove riceve numerosi riconoscimenti, tra cui la menzione d’onore al Nikon Photo Contest International in Giappone, il premio ricevuto da L.C. di Montezemolo e P.L. Ferrari, per la migliore immagine del 50° della scuderia e nel Centenario della nascita di Enzo Ferrari. Una sua immagine è selezionata per una mostra itinerante che partendo da Tokio e New York ha fatto tappa in tutte le più grandi città del mondo. Le sue fotografie sono pubblicate su numerosi libri, riviste e cataloghi, uno dei quali è presente in musei e gallerie internazionali come The J. Paul Getty Museum e The Museum of Modern Art di New York. Una sua fotografia è presente al Sharjah Art Museum negli United Arab Emirates, nel Museo di Lishui in Cina ed al Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena (AR). Nel 2011 e 2012 la Seat Pagine Gialle di Torino utilizza sue fotografie per le copertine dei suoi volumi. Nel 2015 vince il primo premio alla mostra fotografica nazionale “Premio Summer School Emilio Sereni “I Paesaggi del Cibo”, con una fotografia che viene proiettata all’Expo di Milano. Nel 2017 espone alla Galleria d’Arte Moderna di Sassuolo, alla Biennale “ArteInFiera” Città di Scandiano dove vince il primo premio per la fotografia e a Forte Dei Marmi nell’evento “Fotografia D’Arte” organizzato da LamarguttianArTe. Nel 2018 espone nella Villa Settecentesca del Club La Meridiana a Casinalbo di Formigine, presso le Sale Ludovico II al Palazzo Ducale di Revere di Borgo Mantovano, presso la galleria Wikiarte di Bologna e ad “Arte Padova”. Nel 2019 espone alla Biennale “ArteInFiera” Città di Scandiano, a “ArteInFiera” a Correggio, all’evento culturale e artistico “Un Artista Un’Opera” a Ravarino curato dal critico d’arte Franco Bulfarini, alla OnArt Gallery di Firenze in una collettiva di pittori, scultori e fotografi dal titolo “Still Leben Natura Silente”, partecipa all’Evento Artistico “Arte Cibo per l’Anima” presso il Centro Fiere del Comune di Scandiano, viene invitato alla Cantina Canali di Albinea con altri 13 artisti nell’evento “Le Vigne di Matilde” e, in occasione del “Premio Internazionale d’Arte Contemporanea LYNX 2019”, presso la Lokarieva Galerija a Ajdovscina in Slovenia. Nel 2020 espone a Cesenatico due fotografie, una delle quale viene premiata al “1° Premio David di Donatello per le Arti Visive 2020” promosso da ArtExpò Gallery, è presente alla mostra collettiva d’Arte Contemporanea dal titolo “With Love” presso il Palazzo del Bargello di Gubbio ed inoltre, con il patrocinio della Fondazione Giuseppe De Nittis, espone con altri tre artisti alla collettiva d’arte contemporanea a cura di Anna Soricaro, presso la Galleria ZeroUno di Barletta.


Non disponibile