Tina Cosmai

Capua (CE), 1964


Tina Cosmai vive in Liguria, in provincia di Genova. Giornalista freelance, ha collaborato con quotidiani e magazine nazionali e
internazionali, occupandosi di cultura e beni culturali. Ha pubblicato un romanzo “Passaggio per la vita” Edicom Edizioni 2003, e due raccolte di poesia: “Ritmi dell’anima” NonSoloParole Edizioni 2005, “Nova ad Occidente” Blu di Prussia 2006. Ha ideato e curato la manifestazione letteraria Genovainedita Cultura, a Genova dal 2006 al 2013, pubblicando antologie di narrativa e poesia,
organizzando mostre fotografiche e eventi culturali in vari siti della città. Da alcuni anni si dedica alla fotografia, prediligendo gli aspetti surreali e metafisici dell’ambiente e del pensiero. Sue foto sono state pubblicate sulle riviste di settore Il Fotografo e GlamourAffair.
Il racconto fotografico NOVANTA, è stato selezionato per il Progetto Nazionale Fiaf “La Famiglia in Italia” 2018.
L’artista ha partecipato con il progetto “La Luna e i Falò”, dedicato a Cesare Pavese, al Pontremoli Foto Festival 2019 e al Festival Fotografia Etica 2019. L’intera opera sarà esposta per l’inaugurazione del Pavese Festival, Santo Stefano Belbo, settembre 2020 presso la Fondazione Pavese e rimarrà come mostra permanente nel Museo Pavesiano. Il progetto “Via di Fuga a Mare”, è stato esposto al We Land PhotoFest 2019. Con il progetto “Manikins”, è entrata nella Italian Collection dell’Italy Photo Award. E’ uscito il suo libro fotografico “Epifanie. L’altra fisica del paesaggio”.


EN

Tina Cosmai lives in Liguria, in the province of Genoa. Freelance journalist, she has collaborated with national newspapers and magazines and international, dealing with culture and cultural heritage. He published a novel "Passaggio per la vita" Edicom Edizioni 2003, and two poetry collections: "Ritmi dell'anima" NonSoloParole Edizioni 2005, "Nova ad Occidente" Blu di Prussia 2006. He conceived and edited the literary event Genovainedita Cultura, in Genoa from 2006 to 2013, publishing anthologies of fiction and poetry,
organizing photographic exhibitions and cultural events at various sites in the city. For some years now he has dedicated himself to photography, preferring the surreal and metaphysical aspects of the environment and thought. His photos have been published in the trade magazines Il Fotografo and GlamourAffair. The photographic story NOVANTA, has been selected for the National Fiaf Project "The Family in Italy" 2018. The artist participated with the project "La Luna e i Falò", dedicated to Cesare Pavese, the Pontremoli Foto Festival 2019 and the Festival Fotografia Etica 2019. The entire work will be exhibited for the opening of the Pavese Festival, Santo Stefano Belbo, September 2020 at the Pavese Foundation and will remain as a permanent exhibition in the Pavese Museum. The "Via di Fuga a Mare" project has been exhibited at the We Land PhotoFest 2019. With the "Manikins" project, it has entered the Italian Collection of the Italy Photo Award. Her photographic book "Epifanie. The other physics of landscape".

Anno
Titolo
Città
Nazione
a cura di
Categoria
Anno: 2020
Titolo: Epifanie. L’altra fisica del paesa …
Città: Colorno
Nazione: Italia
Curatore: Loredana De Pace
Tipo: Personale
Anno: 2020
Titolo: La Luna e i Falò. Cesare Pavese, l̵ …
Città: Santo Stefano Belbo
Nazione: Italia
Curatore: Fondazione Cesare Pavese
Tipo: Personale