Valentino Paoletti

Macerata 1968,


Sono marchigiano, per la precisione un maceratese dalla nascita.
Il mio incontro con la fotografia è avvenuto a 14 anni quando giovanissimo ho iniziato a seguire una fotografa locale che è stata la mia prima formatrice. Da quel momento ho percorso molta strada e da 11 anni sono titolare della Foto Emmegi di Civitanova Marche, uno studio fotografico e negozio di vendita specializzata che fornisce molti professionisti della zona e del centro Italia e sono a mia volta formatore di molti giovani collaboratori.
Nella mia esperienza fotografica ventennale ho lavorato e tutt’ora lavoro come fotografo matrimonialista, di cerimonie e mi occupo di fotografia still life e commerciale.
Una delle esperienze per me più significative ed interessante è stata quella di gestire un laboratorio fotografico per oltre cinque anni, i cui allievi erano ragazzi con disabilità intellettiva e che mi ha davvero restituito molto a livello umano e fotografico.
Dopo il difficile periodo che il Covid ci ha costretto a vivere, insieme ai soci e collaboratori della mia azienda stiamo offrendo sempre più progetti formativi e di aggregazione legati alla cultura fotografica in ogni sua forma e genere.
La mia vera passione però è sempre stata la fotografia di reportage e di viaggio, amo sempre più viaggiare e cerco di conciliare la vita da imprenditore con la possibilità di visitare nuovi luoghi e raccontarli attraverso le mie fotografie.


EN

I first encountered photography when I was 14, as I started following a local photographer. Since that moment I had travel a long way, and for 11 years I have been the owner of Foto Emmegi in Civitanova Marche. It is a photographic studio, a shop and a reference point for many professional photographers and young enthusiasts.
In my twenty year photographic carrier, I have worked as weeding photographer and also in commercial and still life photography.
One of the most important personal experience I had was to be a photographic teacher of young adults with intellectual disability for five years. It was a truly great human and professional experience.
After this difficult period due to Covid-19, together with my team we decided to offer more training projects. The aim is to expand the photographic culture and create social opportunities.
I have always been truly passionate about travel photography, I love even more traveling and I try to conciliate it with the entrepreneurial life, trying to visit new places and culture and speaking about them trough my photography.

Social non disponibili
Non disponibile